Tre incontri sull'educazione con la Comunità Papa Giovanni XXIII

La Comunità Papa Giovanni XXIII, che da settembre gestirà la scuola Santa Dorotea, promuove tre incontri pubblici sul tema “Educare verbo delicato” che si svolgeranno il 20 e 28 aprile e l’11 maggio, alle 20.45, all'Auditorium Cariromagna.

Il 20 aprile Cristina Petit, maestra elementare, autrice e illustratrice di testi per l’infanzia, parlerà di “Come stanno i nostri figli?”, mentre il 28 sul tema “Educare all’ascolto e alla relazione. Abbracciare la profondità di bambini e ragazzi” interverranno Riziero Zucchi, pedagogista, mons. Erio Castellucci, arcivescovo di Modena e Lubiano Montaguti, assessore alle politiche educative del Comune di Forlì. Infine l’11 maggio il pedagogista Andrea Canevaro e gli insegnanti Ferdinando Ciani e Lucia Bolcato presenteranno “La scuola delle passioni e della gratuità. La persona al centro della scuola: esperienze e progetti”.

“Desideriamo porre l'attenzione su questi temi per dare ascolto alle diverse voci e sensibilità e per offrire una risposta nuova ma già sperimentata da oltre 20 anni a partire dalla pedagogia del gratuito - afferma Daniele Severi della Comunità Papa Giovanni XXIII - un nuovo modo di pensare alla scuola, che pone il bambino al centro dell’azione educativa in tutti i suoi aspetti: cognitivi, affettivi, relazionali e spirituali”.

La scuola Santa Dorotea sarà infatti impostata sulla pedagogia del gratuito che, continua Severi “si propone di sviluppare, per amore, i doni e le risorse di ogni persona, secondo il progetto originale e prezioso, unico e irripetibile che la persona stessa contiene. Si sta assieme e si lavora, educatori ed allievi, per la passione dell’educare e del crescere, attraverso uno spirito di accoglienza e di cooperazione. Il dono del singolo diviene dono di tutti, il limite del singolo è superato dall’essere insieme. Anche gli allievi in situazione di difficoltà costituiscono una risorsa. Privilegiando i loro bisogni si costruisce una scuola migliore per tutti”.

La Comunità Papa Giovanni XXIII ricorda che sono aperte le iscrizioni alla scuola primaria e secondaria di primo grado.

Per info: 0543.32060, email: scuolaforli@apg23.org, www.scuolaforlì.apg23.org.